domenica 6 agosto 2017

OTTAVIO BIANCHI CITTADINO ONORARIO DI VIETRI

Due vignette del passato su Ottavio Bianchi diventato il  31 luglio 2017 cittadino onorario di Vietri sul Mare. Nella prima l'allora allenatore del Napoli del primo scudetto, nel 1987, è con Diego Maradona, nella seconda, Bianchi al tempo del secondo scudetto del Napoli (1990, allenatore Alberto Bigon), è con Arrigo Sacchi trainer del Milan 2° in classifica.


SPORT SUD

lunedì 24 luglio 2017

VIAGGIO... NEL PASSATO / LE "LOMBARDAGGINI" DEL CENTRO-SINISTRA

Nel 1963 Aldo Moro (DC) compose il primo governo di centro-sinistra, con PRI, PSDI e la partecipazione attiva del PSI, che nel precedente governo, presieduto da Amintore Fanfani, era per l’astensione. Tuttavia al centro-sinistra-organico le maggiori critiche provenivano da un “socialista inquieto”, come fu definito Riccardo Lombardi, politico, ingegnere e giornalista di Regalbuto (Enna), che con la corrente socialista di sinistra si batteva per una riedizione del centro-sinistra più spostata a sinistra.
Nacque così l’idea satirica delle “Lombardaggini del centro-sinistra” che facevano “soffrire” il presidente del Consiglio Aldo Moro, il vice presidente Pietro Nenni, il ministro degli Esteri Giuseppe Saragat e il ministro della Giustizia Oronzo Reale.

lunedì 10 luglio 2017

PRODI ROTTAMATO E ROTT...AMARO


Romano Prodi,  altro “rottamato”, censura Matteo Renzi mentre il già fedelissimo Claudio Velardi critica l’attuale dialettica dell’ex premier al punto di dire: “Non ti reggo più" .                                                      Tuttavia, per essere produttivo, Renzi dovrebbe anzitutto gettare la maschera e mandare finalmente in scena i più necessari bisogni degl'Italiani.
 

mercoledì 17 maggio 2017

DE LUCA, ALL'EMBARCADERO CHE BAGNO! DI FOLLA

 

C'era una volta l'Embarcadero anni '60 con "mare calmo e senza vento".
 
 
Grandioso ritorno domenica 14 maggio con il Governatore della Campania “sponsor” d'eccezione.

domenica 19 marzo 2017

L'ATTUALITA' DELLA CONTESTATRICE GLOBALE MAFALDA

 
In  "prestito" da Quino la bimba paladina della giustizia
 
QUINO (Joaquin Salvador Lavado Tejòn), fumettista argentino, nato a Mendoza  il 17 luglio 1932, dopo il colpo di stato e la dittatura del generale Jorge Rafael Vileda si trasferì da Buenos Aires a Milano

 

giovedì 16 febbraio 2017

IL RIFIUTO DI BERSANI DI STARE AL PASSO

Il PD  è  chiaramente in marcia ma non tutti riescono a tenere il passo del segretario, peraltro disposto ad aggirare, con finte e astuzie, princìpi e valori  che la maggioranza del più grande partito italiano condivide.